IMAGE Presentata la Festa 2021
Martedì, 20 Luglio 2021
La festa del Grano in onore di Sant'Anna, quest'anno giunge alla 216° edizione, possiamo dire che non ci sono mai stati momenti di interruzione. La comunità jelsese ha saputo sempre... Leggi tutto...

IMAGE Programma 2021
Sabato, 17 Luglio 2021
216° FESTA DEL GRANO IN ONORE DI SANT’ANNA – PROGRAMMA 2021   Jelsi, l’ecomuseo del grano Sant’Anna: i musei, i cantieri, la scuola del grano e l’intera... Leggi tutto...

IMAGE Incontro con i cittadini di Jelsi
Mercoledì, 14 Luglio 2021
AVVISO AI MEMBRI DEL COMITATO USCENTE E DELLE ASSOCIAZIONI JELSESI In occasione della prossima 216° Festa del grano in onore di Sant'Anna, si invitano TUTTI I CITTADINI MEMBRI DEL COMITATO... Leggi tutto...

IMAGE Sant'Anna, la tua festa
Sabato, 10 Luglio 2021
Chi siamo? L'associazione "comitato Sant'Anna" APS è composta  da un gruppo di volontari che, riunito in un'associazione riconosciuta, organizza e coordina la festa del grano in onore di... Leggi tutto...

IMAGE Incontro con i carristi
Sabato, 10 Luglio 2021
AVVISO A TUTTI I CARRISTI In occasione della prossima 216° Festa del grano in onore di Sant'Anna, nel rispetto delle disposizioni anti Covid. si invitano tutti i cittadini che per devozione hanno... Leggi tutto...

IMAGE Cosa si fa a Sant'Anna?
Sabato, 10 Luglio 2021
Si sta avvicinando il 26 Luglio e, come ogni anno vicini e lontani porgono la domanda: “cosa si fa a Sant'Anna?” L'Associazione Comitato Sant'Anna in questo particolare anno pandemico, si... Leggi tutto...

216° FESTA DEL GRANO IN ONORE DI SANT’ANNA – PROGRAMMA 2021

 

Jelsi, l’ecomuseo del grano Sant’Anna: i musei, i cantieri, la scuola del grano e l’intera comunità offrono un patrimonio plurisecolare che si rinnova nell’oggi ricco di storia, di fede, di arte e di lavoro fecondo intergenerazionale. E la memoria si fa profezia!

                                                                   

DOMENICA 4 LUGLIO:

Ore         8:00       Mietitura del grano di Sant’Anna

Ore         15:00     Monumento ai caduti: Benedizione del grano e distribuzione alle treccianti

Ore         19:00     Aia di Sant’Anna: S. Messa

DOMENICA 11 LUGLIO

Ore         19:00     Aia di Sant’Anna: S. Messa

SABATO 17 LUGLIO:         

Ore         19:00     Cappella dell’Addolorata: inizio della NOVENA dinanzi l’antica statua di Sant’Anna del 1700

DOMENICA 18 LUGLIO:   

Ore         19:00     Aia di Sant’Anna: S. Messa

SABATO 24 LUGLIO:         

Ore         19:00     Cappella dell’Addolorata: S. Messa con presentazione della lettera pastorale “Con Anna e Gioacchino celebriamo la gioia comunitaria della FEDE"

 DOMENICA 25 LUGLIO:   

Ore         8:30       Chiesa Madre: S. Messa con benedizione delle SPIGHE

Ore         19:00     Aia di Sant’Anna: S. Messa dedicata ai NONNI con accensione della Lampada Pacis incastonata nella traglia di bronzo. Segue allestimento della traglia tradizionale con canti, poesie e riflessioni.

LUNEDI’ 26 LUGLIO:                         SANT’ANNA

Ore         8:00       Chiesa Madre: S. Messa e omaggi delle spighe

Ore         9:30       Chiesa Madre: S. Messa

Ore         11:00     Chiesa Madre: S. Messa solenne con benedizione delle DAME di Sant’Anna

Ore         12:00     PROCESSIONE IN ONORE DI SANT’ANNA CON OSTENSIONE DELLA RELIQUIA accompagnati dalla banda musicale di Conversano (BA)- Distribuzione oblativa del “Pane di Sant’Anna”

Ore         13:30     Aia di Sant’Anna: preghiera di ringraziamento, benedizione dei covoni di grano e rientro alla Cappella dell’Addolorata

Ore         19:00     Via A. Valiante: S. Messa solenne presieduta dall’Arcivescovo Mons. Bregantiniconle confraternite con diretta su Telemolise e canali social. Segue Gran Concerto Bandistico “Città di Conversano (BA)”, dirige M° Susanna Pescetti

Ore         22:30     Valle del Cerro: spettacolo pirotecnico

Ore         23:00     Processione di rientrodella Santa in Chiesa Madre    

DOMENICA 1 AGOSTO:                    

Ore         19:00     Aia di Sant’Anna: S. Messa di ringraziamento a Sant’Anna da parte del comitato festa con treccianti, massaie, traglieri e carrisiti

TUTTE LE DOMENICHE DI AGOSTO:                    

Ore         19:00     Aia di Sant’Anna: S. Messa

A fine Agosto: TREBBIATURA del grano di Sant'Anna


A seguito dell'emergenza Covid-19 la tradizionale sfilata delle traglie e dei carri allegorici è ANNULLATA, pertanto, ogni iniziativa personale sarà interdetta dalle autorità competenti. Il comitato, durante tutte le celebrazioni religiose, invita la cittadinanza a rispettare le attuali norme di sicurezza impartite daiDPCM in vigore e dalle ordinanze emanate dal sindaco del Comune di Jelsi, onde evitare l’annullamento delle celebrazioni.

• L'ingresso in Chiesa Madre sarà contingentato
• L’ingresso nell’area delimitata e adibita alla celebrazione della S. Messa serale del 26 luglio, sarà limitata a un massimo di 350 posti a sedere distanziati tra loro di 1,5 mt.
• E’ obbligatorio indossare la mascherina anche all’aperto e mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 mt,
• E’ vietato creare assembramenti
• E’ obbligatorio nel corso della processione mantenere la distanza interpersonale di 2 mt.

Per ulteriori informazioni contattare il 339.8797373 oppure visita il sito www.festadelgranojelsi.it

Chi siamo?

L'associazione "comitato Sant'Anna" APS è composta  da un gruppo di volontari che, riunito in un'associazione riconosciuta, organizza e coordina la festa del grano in onore di Sant'Anna. 

Cos'è la Festa del grano?

La festa in questione trova le sue origini nel 1805, nata in seguito ad un terribile teremoto che coinvolse una cospicua parte del Molise il 26 luglio del medesimo anno. La comunità jelsese in confronto agli ingenti danni e in particolar modo ai numerosi morti totali, rimase quasi illesa. La popolazione attribuì tale episodio, all'intervento miracoloso di Sant'Anna. Fu così che ebbe inizio per devozione, l'offerta di covoni di grano, simbolo di una popolazione legata alla propria terra, sotto forma di processione organizzata insieme alla parrocchia e al Comune.
Nel tempo la manifestazione è cresciuta a livello esponenziale e ha avuto risonanza anche al di fuori del Molise stesso.
I covoni hanno assunto le sembianze di certosini carri allegorici realizzati in grano e apportati su strutture attraverso un procedimento laborioso, chicco per chicco, e diventando delle vere e proprie opere d'arte.
Nella solenne processione non può mancare la Santa dove la statua, viene posizionata su  di un  carro  realizzato in grano appositamente per la stessa, ogni anno con un tema differente.
 La statua della Santa è seguita in processione  dalla antica  reliquia donata nel 2010 dalla comunità di Apt della diocesi francese di Avignone,  dalle traglie e dai carri allegorici simbolo della nostra comunità.

A chi è rivolta

A tutti coloro che vogliono dare un contributo economico per l' organizzazione della festa, consapevoli della valenza culturale della tradizione plurisecolare e dell'importanza della trasmissione ai posteri. 


Perché

Crediamo che l'unione sia il collante necessario per queste manifestazioni. La forza dei volontari che donano il loro tempo e dei sostenitori che danno il loro contributo. 
Goccia dopo goccia nasce un fiume. 
Negli anni tanti sono stati gli jelsesi che lontani dal proprio luogo natió, gli oriunti, gli emigranti e turisti in generale, donavano offerte libere al comitato visitando il nostro paese durante la festa per le esigenze connesse . Oggi la pandemia limita gli spostamenti e purtroppo non tutti potranno essere di persona per omaggiare la Santa. 
Siamo fiduciosi del fatto che accoglierete il nostro invito a darci un piccolo contributo. 

Come

Basta cliccare sul pulsante dona e decidi tu stesso la somma da donare.

Quando

Da oggi è possibile donare fino al 31 dicembre.

crowdfunding

Login