logo ass cult Comitato S.Anna      logo Ist Com CALCUTTA         LOGO COMUNE           LOGO parrocchia

     

 

 

PROGETTO

“SCUOLA DEL CARRO”

 

 

 

ASSOCIAZIONE CULTURALE

“COMITATO SANT’ANNA”

In collaborazione con

COMUNE DI JELSI

ISTITUTO COMPRENSIVO “MADRE TERESA DI CALCUTTA” CAMPODIPIETRA - PLESSO di JELSI

PARROCCHIA SAN ANDREA APOSTOLO - JELSI

 

 

 

 

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE

“COMITATO SANT’ANNA”

organizza la

SCUOLA DEL CARRO

Edizione 2019

Leonardo Da Vinci

a 500 anni dalla morte del genio del Rinascimento.

 

MODALITÁ DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto nasce da un’idea dell’AssociazioneCulturale “Comitato Sant’Anna”

(di seguito denominato Comitato) e l'Istituzione Scolastica di Jelsi, in collaborazione con il Comune di Jelsi e la Parrocchia San Andrea Apostolo di Jelsi (di seguito denominata Parrocchia) ed è indirizzato agli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado, ed agli alunni della classe Quinta della Scuola Primaria di Primo Grado.

Gli alunni verranno divisi tendenzialmente, ma non necessariamente, per gruppi classe.

Ognuno di essi costituirà un’entità unica ed avrà l’opportunità di cimentarsi nell’ideazione, nella progettazione e nella realizzazione di un Carro avente ad oggetto lo sviluppo laboratoriale dal tema:

” Leonardo Da Vinci a 500 anni dalla morte del genio del Rinascimento”

I gruppi, una volta costituiti, dovranno attenersi al tema individuato.

FINALITÁ DEL PROGETTO

La scuola del carro si pone l’obiettivo di rendere consapevoli i ragazzi delle loro capacità organizzative, lavorative e artistiche in modo che con entusiasmo si impegnino, in gruppo, per la realizzazione del Carro Artistico - Allegorico. Il progetto, pertanto, tende a far conoscere le innumerevoli e molteplici potenzialità del grano per la realizzazione di opere artistiche e nel contempo li renderà consapevoli che il lavoro di gruppo è alla base dello stare insieme nella quotidianità.

L'edizione 2019 - Scuola del Carro - vede l'Istituzione scolastica di Jelsi, il Comune di Jelsi e la Parrocchia collaborare attivamente con il Comitato, nella realizzazione del progetto dal titolo:

” Leonardo Da Vinci a 500 anni dalla morte del genio del Rinascimento”.

Anche quest'anno il Protocollo di intesa si propone di consolidare l'apertura della comunità scolastica al territorio con un importante obiettivo storico culturale; promuovere nei ragazzi il raggiungimento di competenze sociali attraverso una didattica laboratoriale che vede nella scelta del “tutoring” una strategia per acquisire le tradizionali e innovative tecniche di lavorazione della spiga di grano, simbolo di devozione e espressione artistica della comunità ielsese.

TUTORAGGIO DEI LAVORI

Per la realizzazione del progetto fino alla sfilata in processione, ogni gruppo verrà seguito e coordinato in tutte le fasi da tutor volontari.

I tutor a loro volta saranno individuati e coordinati dal Comitato, di cui potranno esserne sia componenti che non.

Il ruolo del tutor in questa fase diviene fondamentale: avrà cura di formare una coscienza organizzativa nei ragazzi e di trasmettere loro tecniche di lavorazione, materiali e attrezzature per la concretizzazione del progetto stesso.

COSTI DEL CARRO

Tutto il costo del materiale necessario per la realizzazione del / dei Carro/i sarà a carico del Comitato.

Il laboratorio per la realizzazione del carro verrà messo a disposizione dal Comitato o da altri soggetti da quest’ultimo individuati.

I singoli carri realizzati saranno proprietà del Comitato e verranno destinati per la promozione della festa del grano, a tale scopo potranno essere donati ad enti, associazioni o sponsor che precedentemente o successivamente abbiano concordato una convenzione, un protocollo di intesa o, eventualmente, destinati presso il MuFeG - Museo di Comunità della Festa del Grano di Jelsi.

PARTECIPAZIONE ALLA SFILATA IN PROCESSIONE DEL 26 LUGLIO

I Carri realizzati parteciperanno alla sfilata in processione delle Traglie e dei Carri in onore di Sant’Anna il 26 luglio 2019.

Sarà costituita la categoria “Scuola del Carro” che non vedrà i carri partecipanti in competizione tra loro.

L’unica valutazione cui i carri della categoria potranno essere sottoposti sarà quella della cosiddetta Giuria popolare.

PREMIAZIONE

I partecipanti alla scuola del Carro riceveranno un attestato di partecipazione ed un omaggio offerto dal Comitato.

Al momento dell’iscrizione verrà rilasciata copia del regolamento.

 

 

 

 

REGOLAMENTO DEL PROGETTO

  1. 1.La scuola del carro organizzata dal Comitato è indirizzata a tutti gli alunni delle scuole secondarie di primo grado ed agli alunni della classe quinta delle scuole primarie di primo grado dell’Istituto comprensivo “M. Teresa di Calcutta” di Campodipietra ( Plesso di Jelsi), ed eventualmente di altri istituti e associazioni o enti aderenti al progetto.
  2. 2.Il tema del progetto è ” Leonardo Da Vinci a 500 anni dalla morte del genio del Rinascimento”.
  3. 3.Gli studenti possono avvalersi dell’aiuto di terzi per la realizzazione del progetto nei vari formati possibili.
  4. 4.La partecipazione al progetto è a titolo gratuito mediante iscrizione, compilando il modulo appositamente predisposto che va consegnato entro e non oltre il 10 giugno 2019
  5. 5.Il Comitato si riserva il diritto di utilizzare i carri e le immagini e si impegna a citare in ogni caso gli autori e realizzatori dell’opera.
  6. 6.Il Comitato si riserva il diritto di esporre i carri realizzati presso enti ed istituzioni pubblici e privati.
  7. 7.Gli orari ed il luogo di svolgimento del progetto verranno comunicati dal Comitato successivamente all’iscrizione.
  8. 8.Le misure dei carri saranno tendenzialmente eguali o in ogni caso rispetteranno le direttive del Comitato.
  9. 9.I carri non saranno sottoposti alla valutazione di alcuna giuria e sfileranno nella categoria speciale “Scuola del Carro”, l’unica valutazione cui i carri potranno essere sottoposti sarà quella della cosiddetta Giuria popolare.
  10. 10.I carri riceveranno comunque un premio dal Comitato nella serata dedicata alle varie premiazioni.
  11. 11.I genitori dei partecipanti alla Scuola del Carro, con la sottoscrizione del modulo di adesione, SOLLEVANO l’associazione culturale “Comitato S. Anna”, l’Istituto comprensivo M. Teresa di Calcutta di Campodipietra e il Comune di Jelsi DA OGNI RESPONSABILITA’ derivante dalla partecipazione del proprio figlio minore al suddetto progetto, per eventuali danni alle cose e/o alle persone, causati e/o subiti, che si possono verificare durante lo svolgersi del laboratorio.

Allo stesso tempo, consapevole delle norme che regolano la privacy, AUTORIZZANO l’associazione culturale “Comitato Sant’ Anna” e tutti i soggetti che collaborano, ad utilizzare l’immagine del proprio/a figlio/a per riprese audio-video e/o fotografiche, per fini divulgativi - educativi volti a valorizzare la festa di Sant’Anna.

  1. 12.La partecipazione alla scuola comporta la completa accettazione di tutte le norme presenti nel regolamento.

 

Il Presidente del Comitato (Mario Pirro) ­­­­­­­­­­­­­ ______________________________

Il Dirigente Scolastico (Prof. Massimo Di Tullio) ­­­­­­­­­­­­­__________________________

Il sindaco del Comune di Jelsi (Ing. Salvatore D’Amico) ­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­_____________________

Il Parroco di Jelsi (don Peppino Cardegna) ­­­­­­­­­­­____________________________

 

INFO:

Comitato Sant’Anna- Festa del Grano

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito web: www.festadelgranojelsi.it

Facebook: Festa del Grano di Jelsi in onore di Sant’Anna

 

Accordo di partenariato Scuola del Carro signed signed 0Istituto Comprensivo Stataledownload

di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I grado

“Madre Teresa di Calcutta”

Piazza della Rimembranza

86010 Campodipietra (CB)

C.F.92040630706 Codice Scuola CBIC82500G Sito Web: www.scuolacampodipietra.edu.it - Tel/fax 0874/441712

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. PEC:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

 

ACCORDO DI PARTENARIATO Dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e succ. mod. (ai sensi dell’art. 38 del medesimo D.P.R. n. 445/2000 e ss. mm., la presente dichiarazione non necessita di autenticazione a condizione che sia unita a fotocopia non autenticata del documento d’identità dei sottoscritti.

 

I sottoscritti Ing. MICHELA GRANATIERO, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Madre Teresa di Calcutta” di Campodipietra, dott. LUIGI MICHILLI, Presidente dell’Associazione di Promozione sociale “Comitato di Sant’Anna” APS di Jelsi,

richiamate la delibera del Collegio dei Docenti n. 38 del 12/04/2023 e del Consiglio d’Istituto n. 51 del 16/05/2023,

considerato che l’Istituto Comprensivo “Madre Teresa di Calcutta” di Campodipietra e il “Comitato di Sant’Anna” APS di Jelsi, intendono realizzare in forma associata il progetto di integrazione sociale, riappropriazione della socialità e trasmissione delle tradizioni culturali tipiche del territorio, riportato in oggetto

DICHIARANO

-            di aderire alle attività di promozione culturale legate alla “Scuola del Grano” ed in particolare alla “Scuola del Carro”;

-            di contribuire a livello operativo alla realizzazione del progetto, ciascuno per la parte che riguarda le proprie risorse;

-            di favorire la partecipazione degli alunni alla realizzazione del progetto rispettando gli obiettivi formativi che possano consentire a studentesse e studenti di riprendere contatti con la realtà educativa e al contempo

recuperare le competenze relazionali con speciale attenzione agli studenti con particolare fragilità;

-            di consolidare il senso di appartenenza degli studenti al proprio territorio partecipando alla conservazione delle tradizioni;

-            di trasmettere l’arte degli antichi mestieri e delle tradizioni culturali tipiche del territorio anche in virtù di ulteriori trasmissioni dei saperi in tempi futuri.

Gli studenti saranno coinvolti in attività artistico-creative e manipolative nel rispetto dell’ambiente e della sostenibilità dei materiali utilizzati per la realizzazione e allestimento dei carri allegorici per la Festa Patronale di Sant’Anna.

Il presente Accordo di Partenariato si intende valido per tre anni dalla data di sottoscrizione.

Non sono previsti finanziamenti da parte dei componenti.

Per quanto non esplicitamente espresso si fa rinvio alle norme contenute nel DPR 275/99 e al D.I. 129/2018 nonché all’art. 11, commi 2 e 3 della Legge 241/90 e successive modifiche e integrazioni.

Si allega al presente la copia dei documenti d’identità dei sottoscritti in corso di validità.

Letto, confermato e sottoscritto.

 

Campodipietra,

 

Il Dirigente Scolastico

IC “Madre Teresa di Calcutta”

Ing. Michela Granatiero

 

Il Presidente

Associazione di Promozione sociale

“Comitato di Sant’Anna” APS

Dott. Luigi Michilli

Prof. Antonio Valiante (Attuale)

 

 

REGOLAMENTO SCUOLA DEL GRANO e DELLE TRECCE

 

L'articolo 18 dello Statuto dell'Associazione Comitato Sant'Anna è dedicato alla SCUOLA DEL GRANO e così si legge:

“L’Associazione si impegna affinché sia portata avanti negli anni la “SCUOLA DEL GRANO” per trasmettere il sapere alle nuove generazioni in spirito collaborativo e partecipativo mediante la “SCUOLA DEL CARRO” e la “SCUOLA DELLE TRECCE”.

18.1 La “Scuola del Carro” si pone l’obiettivo di rendere consapevoli i ragazzi delle loro capacità organizzative, lavorative e artistiche in modo che con entusiasmo si impegnino, in gruppo, per la realizzazione di Carri Artistici-Allegorici. Il progetto, pertanto, tende a far conoscere le innumerevoli e molteplici potenzialità del grano per la realizzazione di opere artistiche; lo scopo è anche quello di renderli consapevoli che il lavoro di gruppo è alla base dello stare insieme nella quotidianità.

Un altro importante obiettivo è il consolidamento e l’apertura della comunità scolastica al territorio ponendo attenzione all’aspetto storico culturale che contraddistingue la comunità jelsese.

Per raggiungere tali obiettivi è stato attuato un piano che vede la scelta del “tutoring” con Tutor Volontari conoscitori delle tradizionali e innovative tecniche di lavorazione della spiga di grano, simbolo di devozione e espressione artistica della collettività jelsese.

Il progetto viene indirizzato agli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado, i quali vengono divisi per gruppi classe. Ognuno di essi costituisce un’entità unica con l’opportunità di cimentarsi nell’ideazione, nella progettazione e nella realizzazione di un Carro avente ad oggetto lo sviluppo laboratoriale per l’anno in corso”.

18.2 La “Scuola delle Trecce” è nata dalla volontà di rafforzare e trasmettere l’arte dell’intrecciare le spighe di grano anche alle nuove generazioni affinché possano nel futuro mantenere e conservare questa tradizione così bella e apprezzata non solo dalla gente di Jelsi. Il progetto è diretto agli alunni delle classi 1a, 2a, 3a, 4a,5a della Scuola Primaria. Gli obiettivi del progetto sono: acquisizione delle tecniche dell’intreccio, conservazione della tradizione jelsese, valorizzazione della Festa del Grano, promozione di momenti di aggregazione e scambio culturale intergenerazionale. Nello specifico il progetto prevede: la formazione di gruppi, la partecipazione alla mietitura del grano, la collocazione degli allievi nei vari gruppi di treccianti già esistenti, l’acquisizione teorica e pratica delle tecniche di lavorazione.”

Pagina 1 di 3

Login